Stampanti multifunzione, a cosa servono e a chi

Costano poco, ma fanno tanto. Le stampanti multifunzione sono davvero provvidenziali, perché in un involucro compatto e salva-spazio racchiudono più opzioni di stampa, fotocopia e scanner in grado di soddisfare ogni esigenza personale e di lavoro. Avere una macchina per fa per 3 o per 4, se si include anche il fax ormai in disuso, facilita i compiti di chi lavora o di chi, semplicemente, si dedica per hobby alla stampa. Se si fa un calcolo di quanto potrebbero costare quattro macchine prese singolarmente che fanno le funzioni di questo tipo di stampanti, ci si può facilmente rendere conto di quanto siano utili e versatili le printer ‘multifunction’, specialmente se si considera il costo di queste macchine decisamente contenuto, in alcuni casi sotto i 50 euro anche per i brand più accreditati e affidabili per salire fino a 250-300 euro per i modelli di fascia medio-alta.

Grazie alle stampanti multifunzione, inoltre, si tagliano anche i costi delle materie prime, toner, carta e cartucce ricaricabili, per quanto il toner di una fotocopiatrice ‘single’ duri più della cartuccia di una periferica. Solitamente, questo tipo di stampante è disponibile per la stampa in quadricromia, infatti è raro trovare sul mercato stampanti laser multifunzione monocromatiche, che pure esistono, ma sono meno gettonate. Semmai possono ancora essere utili per la realizzazione di copie e scansioni di certi tipi di documento in bianco e nero, ma per altri usi si consigliano i classici modelli a colori.

A chi serve una stampante multifunzione? Sicuramente a chi necessita di una macchina versatile con funzioni intercambiabili che gli consenta di differenziare l’attività operativa fruendo di una funzione o dell’altra della macchina, a seconda degli usi e delle necessità. Certo, queste stampanti economiche e di buon livello, ma comunque non propriamente professionali, possono andar bene in casa, in ufficio per compiti di base o nella fase di start up di una piccola azienda, rappresentando un valido incipit tanto per cominciare, in un secondo tempo se tutto fila liscio si potrà sempre valutare l’acquisto di macchine professionali più performanti. E’ chiaro che una comune stampante multifunzione non può soddisfare un carico di lavoro di centinaia o migliaia di stampe mensili, non tanto per la macchina in sé ma per gli alti costi delle ricariche.