Miglior passaverdure ideale per una facile passatura degli alimenti

Un passaverdure per verdure, a volte chiamato anche digestore, è un utile strumento di preparazione del cibo per setacciare e schiacciare frutta e verdura morbida. Nella maggior parte dei casi, un passaverdure per verdure è composto da almeno tre parti: una ciotola di legno, un piatto di fondo in legno con fori poco profondi come quelli di un colino poco profondo e una manovella interna dotata di una prolunga che fa ruotare il piatto orizzontalmente in modo che il processo di setacciatura del cibo possa essere completato senza perforare la buccia del frutto. La manovella interna può essere impostata ad alta velocità o può non contenere denti per la rottura di materiali solidi.

Un passaverdure per verdure può produrre una grande varietà di prodotti, tra cui, ma non solo, il purè di patate, che può essere utilizzato per fare biscotti fatti in casa, pane di mais e crosta di pizza. I dischi forniti con il passaverdure sono pre-riempiti, il che significa che non è necessario preriscaldarli o aggiungere altri ingredienti. Il bordo esterno del disco contiene uno strato magnetico incorporato che mantiene il disco interno perfettamente in posizione verticale. I dischi sono disponibili in vari spessori adatti alle diverse esigenze di lavorazione degli alimenti. Ad esempio, i dischi spessi del passaverdure per verdure permettono di affettare facilmente (senza danneggiare la verdura), mentre i dischi più sottili permettono un taglio più delicato (soprattutto per la pelatura e la grattugiatura). Desideri approfondire l’argomento trattato? Consigliamo allora di visitare l’articolo su Passaverdure manuale: manutenzione, cura, pulizia

Quando si utilizza un macinino per la produzione di purè di patate o per qualsiasi altra attività di trasformazione alimentare, è importante conoscerne l’intervallo di temperatura di lavoro in modo da poter garantire la giusta grossolanità del prodotto da utilizzare per particolari compiti. Il purè di patate dovrebbe essere cotto fino a raggiungere la consistenza della pastella della torta; per questa grossolanità, l’impugnatura del vostro robot da cucina dovrebbe essere posizionata nel punto in cui il prodotto raggiunge la massima grossolanità. Per ottenere risultati ottimali, non pulire il macinino per le verdure dopo la trasformazione, poiché lo sporco rimasto sulle lame rotanti può facilmente intasare la macchina. Assicuratevi anche che tutte le parti siano completamente asciutte prima di riporre le lame – lavatele separatamente, se necessario, con acqua tiepida.